Angoli di anima

Voglio un rifugio. Una tana.
Un luogo morbido dove dormire. Dove abbandonare la paura e vestirmi solo della mia pelle.
E non sentire freddo, e non sentire caldo. Avere i brividi ma non volersi coprire. Avere il sole dentro, e non bruciare. Avere parole da regalare, da darmi. Per camminare, per scivolare, per saltare e danzare. Avere il vento come respiro, e come voce.
E la pioggia per nuotare tra le emozioni.

Continua a leggere

Pensieri Ruvidi

Cosa è questa paura della morte? E tutti i discorsi del ricordo…

Che ne sappiamo infondo se chi è morto vorrebbe questo? Forse avrebbe voluto solo un giorno in più di vita.

Un po’ di tempo, il tempo di una parola. Sua o di qualcun altro. Il tempo di sentire ancora una volta il vento, all’improvviso, che ti carezza o che ti dà una spinta, facendoti muovere un passo verso l’ignoto.

Continua a leggere

La principessa senza corona e la gentilezza – Fiabe (anche) per i grandi

C’era una volta, non molto tempo fa, una principessa senza corona molto gentile e graziosa.
Ogni giorno lavorava tanto per sé e il suo piccolo bimbo, e nonostante la stanchezza regalava un sorriso ad ogni persona che si recava da lei.
Un giorno incontrò un vecchietto un po’ sbadato, che portava con sé il suo prezioso scrigno. Lì conservava tutte le sue monete, e immagini delle persone che ama.

Continua a leggere