Certi giorni
Non vedo più i sogni.
Si nascondono
Nella nebbia della mia mente.
Diventano leggeri
Impalpabili
Come nuvole.

Li respiro
Tra le particelle di ossigeno.
È loro che cerco
Ad ogni boccata d’aria.

Mi sogno.
Addento una parola
Mastico un’idea.
Mi nutro
Di me.
E il sogno
Non mi fa più paura.

Foto: Tivoli, 2021 (copyright Anna Giuffrida)

2 pensieri su “Nuvole

  1. Bellissima poesia espressione di un contrasto interiore pieno di speranza. Il sogno, il nutrimento, la ricerca di sé, l’affermazione della propria autostima sono armonicamente rappresentate.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...